Post

Metti la nonna in freezer: al via le riprese con Fabio De Luigi e Miriam Leone

Immagine
Sono iniziate le riprese del film “Metti la nonna in freezer”. Il più incorruttibile e maldestro dei finanzieri (Fabio De Luigi), una giovane restauratrice (Miriam Leone) che vive grazie alla pensione della nonna e la nonna (Barbara Bouchet) che all’improvviso muore: sono gli ingredienti per una nuova commedia irriverente sulla difficoltà di sbarcare il lunario ai tempi della crisi, diretta dai giovani Giancarlo Fontana e Giuseppe G. Stasi.

Nel cast Fabio De Luigi e Miriam Leone con Lucia Ocone, Marina Rocco, Susy Laude, Francesco Di Leva, Eros Pagni, Carlo De Ruggieri, Maurizio Lombardi e con Barbara Bouchet.
“Metti la nonna in freezer” è scritto da Fabio Bonifacci e prodotto da Indigo Film con Rai Cinema. Il film verrà girato a Roma e provincia e sarà distribuito da 01 Distribution.

La carriera di Giancarlo Fontana e Giuseppe G. Stasi inizia nel 2010, quando realizzano lo spoof trailer satirico Inception_Berlusconi, che in pochi giorni ottiene oltre 1 milione di visualizzazioni su …

Miriam Leone a #Corrierelive

Immagine
Miriam Leone arriva giovedì alle 13 a a #Corrierelive. La giovane attrice siciliana sarà nei nostri studi intervistata da Tommaso Labate e da Stefania Ulivi. Anche voi, però, potete mandare le vostre domande usando Twitter o Facebook: sarà Alessandra Arachi a leggerle per voi a Miriam Leone durante la diretta streaming.

1993
Arrivata alla grande popolarità grazie al piccolo schermo, Miriam Leone è oggi la protagonista delle due serie cult del momento: “1993” e anche della seconda stagione di “Non uccidere”, dove dice di interpretare ruoli di donne che non le assomigliano affatto.

Doppia Miss
All’idea di solcare le scene e fare l’attrice Miriam Leone - che oggi ha 32 anni - arriva soltanto a 25 anni, reduce da uno scettro di reginetta di bellezza nel concorso di Miss Italia: aveva 23 anni e da quel concorso era stata inizialmente eliminata. Ripescata dalla giuria, Miriam si porta a casa anche la fascia di Miss Cinema e una borsa di studio che le spalanca le porte del cinema.

Fonte: http:…

Arriva sul set "Metti la nonna in freezer" con Barbara Bouchet

Immagine
Inizieranno il 19 giugno le riprese della commedia "Metti la nonna in freezer" prodotta dalla Indigo Film.

Secondo le indiscrezioni prenderanno parte al film Fabio De Luigi, Miriam Leone, Marina Rocco,Barbara Bouchet e Lucia Ocone.

Alla regia Giancarlo Fontana e Giuseppe G. Stasi alias Inception (loro opera prima "Amore Oggi") che hanno firmato la regia del video esilarante che ha aperto i David di Donatello "Io te e i David".

Fonte: https://it.notizie.yahoo.com/

Miriam Leone e Salvatore Esposito al Wired Next Fest 2017

Immagine
Torna anche quest'anno il Wired Next Fest, la tre giorni milanese (26, 27 e 28 maggio) targata Wired, nella splendida cornice dei Giardini Pubblici Indro Montanelli. Sky è main partner dell'evento, e sarà presente con i suoi talent e vari appuntamenti, tra cui gli incontri con Miriam Leone e Salvatore Esposito, che, ovviamente, parleranno di 1993, di Gomorra, e della serialità in generale.

Salvatore Esposito, interprete di Genny Savastano in Gomorra, sarà ospite domenica 28 maggio alle 12.30. Modererà Omar Schillaci. Il nome dell'incontro è "Serie Internazionale", e questo è il tema che verrà trattato:

"Quello di Genny in Gomorra è forse il personaggio che è cambiato di più nelle due serie. Continui cambi di identità. Come si interpreta un personaggio così complesso? Grazie anche a Gomorra il cinema italiano è tornato ad essere esportato e tradotto all’estero."

Potremo invece ammirare Miriam Leone sempre domenica 28 maggio, ma alle 15.00. Il nome dell&#…

"Non Uccidere 2" arriva su Rai3

Immagine
Una notizia che in tanti aspettavano e finalmente c'è una data: dal 12 giugno su Rai3 in prima serata andranno in onda i nuovi episodi della seconda stagione di Non Uccidere!

Su Sky Atlantic è di nuovo tempo di 1992

Immagine
In attesa di 1993, che debutterà il 16 maggio, è tempo di fare un salto indietro, precisamente nel 1992. Da martedì 11 aprile, infatti, sul canale 110 tornerà la serie nata da un’idea di Stefano Accorsi, l’occasione perfetta per tornare nel mood dell’epoca e per rivedere Leonardo Notte, Luca Pastore, Bibi Mainaghi, Pietro Bosco e Veronica Castello, i 6 protagonisti.

Era il 17 febbraio 1992, scattava il primo arresto della maxi-inchiesta denominata Mani Pulite, quello di Mario Chiesa: è il simbolico inizio di Tangentopoli. 1992, la serie in 10 episodi, da un’idea di Stefano Accorsi, è prodotta da Sky Atlantic in collaborazione con La7 e realizzata da Wildside. Al centro del racconto sei persone comuni la cui vita si intreccia con il terremoto politico, civile e sociale innescato dalla maxi-inchiesta.

Leonardo Notte (Stefano Accorsi) è un cinico ex autonomo in fuga da un passato poco chiaro, divenuto esperto di marketing e pubblicitario di successo che cerca di capire come evolverà il …

«1993», la svolta: quando Berlusconi decise di fare politica dopo le monetine della folla contro Craxi

Immagine
Le monetine rimbalzano sulla macchina, la gente urla «vergogna». Bettino Craxi è appena uscito dall’Hotel Raphaël di Roma e lo ha fatto dalla porta principale. Il 1993, per la serie di Sky che così si intitola, è iniziato il 30 aprile. Parte da quel giorno il seguito di «1992» (in onda dal 16 maggio su Sky Atlantic Hd), dalla scelta dell’ex leader socialista di affrontare la rabbia della gente, perché «un vero uomo esce a testa alta, chi trema è colpevole». Solo che a dirlo, nella serie, non è Craxi, ma Silvio Berlusconi. In questo intreccio tra finzione e realtà, quello del Cavaliere era un ruolo destinato a non restare sottotono. Il 1993 è l’anno in cui muove i primi passi verso la sua «discesa in campo», circondato da figure che lo incitano a farlo, da Marcello Dell’Utri a Leonardo Notte. E se quest’ultimo nome non dicesse molto, non è perché ci si sia persi dei passaggi politici, ma piuttosto la prima stagione della serie.

Notte è il personaggio immaginario interpretato da Stefan…