giovedì 16 aprile 2015

Foto e Video "1992"

Tutte le caps degli episodi andati in onda fino ad oggi della serie 1992 le potete trovare in questo album: 1992

Invece i video, divisi per episodi, li potete vedere tutti in questa playlist: Miriam Leone in 1992

Buona Visione!

Foto e Video "La Dama Velata": seconda, terza, quarta e quinta puntata

Nella gallery del fan club potete trovare gli album con tutte le caps dalle puntate de La Dama Velata:
- Seconda puntata: Una Moglie Infelice/Fiducia Tradita
- Terza puntata: Aurora/La Tela del Ragno
- Quarta puntata: Un Nuovo Inizio/Atroci Sospetti
- Quinta puntata: Il Seme della Follia/Lettera d'Addio

I video, divisi per clip, li potete trovare qui: Miriam Leone: Foto & Video

martedì 7 aprile 2015

Gian Marco Tognazzi guest in "Non uccidere"

Sono Miriam Leone e Matteo Martari i protagonisti della serie realizzata dalla Fremantle Media per Rai Fiction dal titolo "Non uccidere". La serie di 12 episodi attualmente sul set fa parte del nuovo Piano Fiction Rai, ed andrà in onda su Rai 3 nel 2016. Tra i comprimari anche Tommaso Ragno e Davide Iacopini. Guest star di una puntata anche Gian Marco Tognazzi sul set in questi giorni de "Il Ministro" di Giorgio Amato ed in sala con "La solita commedia - Inferno" di Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli.

Fonte: http://www.askanews.it/

La grande seduzione con Fabio Volo e Miriam Leone: “Il film è più che pronto…”

Lo scorso maggio vi abbiamo parlato del film La grande seduzione diretto da Massimo Gaudioso (conosciuto principalmente come sceneggiatore di pellicole di successo come Benvenuti al Sud, Reality e Gomorra) e con protagonista Fabio Volo. Le riprese sono finite praticamente quasi un anno fa, eppure della data d’uscita del lungometraggio ancora non c’è traccia. Proprio venerdì scorso (3 aprile) durante una puntata del programma radiofonico Il Volo del mattino, lo scrittore ha avuto modo di ironizzare su questo fatto insieme ad un altro degli attori del cast, Silvio Orlando: “Questo film sta entrando nella leggenda – ha detto proprio quest’ultimo – E’ il film più pronto della storia del cinema e che meno esce“.
Tra gli altri figurano anche Carlo Buccirosso, Nando Paolone e Miriam Leone. Proprio lei in quest’ultimo periodo sta avendo un enorme riscontro di pubblico e di critica grazie alla fiction La dama velata su Rai Uno e alla nuova serie di Sky Uno 1992. “Nel frattempo Miriam Leone sta diventando più famosa di tutti noi messi insieme – ha scherzato Fabio – Quando uscirà il film sarà con protagonista Miriam Leone e sotto in piccolo Fabio Volo e Silvio Orlando“. Quando avremo il piacere di vedere la pellicola sul grande schermo ancora non si sa.

Quello che sappiamo è che si tratta del remake del canadese La grande séduction, uscito nelle sale cinematografiche nel 2004 e diretto dall’allora esordiente Jean-Francois Pouliot: a breve (si spera) arriverà in Italia grazie alla produzione di Cattleya di Riccardo Tozzi, Marco Chimenz, Giovanni Stabilini. Nella sinossi originale un piccolo villaggio fa da sfondo alla vicenda (le riprese sono state effettuate tra Castelmezzano, Pietrapertosa e Potenza in Basilicata): è un paesino in cui l’economia si basa solo sulla pesca e in cui gli abitanti sono costretti a vivere coi sussidi governativi. Il sindaco vuole aprire un’azienza, ma c’è bisogno di un medico, così i cittadini ne seducono uno che è arrivato lì per caso (interpretato da Volo).

Fonte: http://velvetcinema.it/

lunedì 23 marzo 2015

giovedì 19 marzo 2015

E poi c'è Cattelan, anticipazioni ottava puntata: ospiti Miriam Leone, Biggio-Mandelli e Lorenzo Fragola

Alessandro Cattelan ha invitato sul palco del suo Late Show l’ex Miss Italia Miriam Leone, che interpreterà il personaggio di Veronica Castello nella serie 1992 (in onda su Sky Atlantic HD e Sky Cinema 1 HD dal 24 marzo), e gli attori Biggio & Mandelli che arriveranno prossimamente al cinema con il film La solita commedia. Inoltre, in occasione dell’imminente uscita del suo nuovo album 1995, ospite sarà anche il vincitore dell’ultima edizione di X Factor: Lorenzo Fragola.

Un’altra imperdibile puntata in cui Alessandro Cattelan ha in serbo entusiasmanti sorprese per i nuovi ospiti, pronti a divertire e coinvolgere il pubblico di Sky Uno, raccontandosi di fronte alle telecamere e sulla musica degli Street Clerks.

L'ottava puntata di E poi c'è Cattelan andrà in onda giovedì 19 marzo alle 22.45 su Sky Uno HD.

Fonte: http://realityshow.blogosfere.it/

lunedì 16 marzo 2015

Miriam Leone, da Miss Italia alla tv che conta... sbarca su Rai 1 e Sky

"Ho sempre lasciato il certo per l’incerto. È qualcosa che mi fa sentire viva. Del resto siamo capitati in un mondo in cui regna la precarietà, tanto vale vederla come un’occasione, no?". Miriam Leone, 30 anni il 14 aprile, le sue occasioni le ha sfruttate sempre al meglio: dalla corona di Miss Italia conquistata nel 2008, a Unomattina, fino al debutto da attrice. Tre film importanti alle spalle, uno con Fabio Volo che aspetta di uscire (La grande seduzione), ma soprattutto tanta fiction di qualità. Martedì su Rai 1 l’ex madrina del Giro sarà la protagonista de La Dama Velata, sei serate tra mistery e melò per raccontare la storia di una donna, Clara, stretta nelle regole di fine Ottocento. Il 24 marzo, Miriam arriverà su Sky con l’atteso 1992 su Tangentopoli. E il mese prossimo inizierà a girare Non uccidere, serie in 10 episodi con set a Torino per Rai 3, in cui diventerà una poliziotta.

Partiamo dalla sua Dama.
Clara si ribella alle convenzioni del mondo patriarcale, cerca di non farsi guidare nelle scelte, porta avanti una rivoluzione con dolcezza e amore come solo le donne sanno fare. Io ho avuto la fortuna di nascere in quest’epoca e in questa parte del mondo, così ho potuto vivere la mia vita in modo libero. Ma anch’io mi sento una ribelle. Sono andata via da Catania con una carriera universitaria praticamente già servita, poi ho lasciato un lavoro ben pagato su Rai 1... Ma quando davanti a una scelta apparentemente assurda mi sento dire "sei matta?”, state certi che io vado in quella direzione. Vuol dire che è la direzione che porta alla vera Miriam, quindi quella giusta.

Dalla Dama Velata alla mezza velina di "1992" il salto è grosso.
Sono due personaggi opposti ma con le loro fragilità. In 1992 sono una soubrette, Veronica, che si vende per fare carriera. Sembra una banalità, ma la sfida è mostrare la sua profondità, la sua ricerca malata di amore. È un antieroe che usa il suo corpo e ama essere esibita.

Anche lei ha dovuto esibire il suo corpo sul set. È stato imbarazzante?
Molto, ma certe scene erano necessarie: il corpo è la merce di scambio di Veronica per la sua scalata verso il nulla. Io ho un buon rapporto con il mio, per questo non l’ho mai utilizzato come un bancomat. Ho vissuto sempre cercando la mia autonomia: se voglio andare a cena ci vado, non ho bisogno di qualcuno che mi ci porti.

Prima parlava della "vera Miriam".
Sì, la vera Miriam è un’attrice. Non è una brava universitaria, non è una miss, non è una conduttrice. Io sono un’attrice. Ho sempre sentito questa cosa dentro, da quando ero bambina, ma davanti a sogni del genere fai quasi fatica ad ammetterlo, anche a te stessa. Poi senti una voce interiore che ti parla, tipo Birdman... E prima ti chiama una volta a settimana, poi due, poi ogni giorno, alla fine non era possibile non seguirla.

Il 14 aprile compirà 30 anni.
Bilancio? Beh, positivo! Negli ultimi anni la mia vita è cambiata talmente tante volte... Ma adesso mi sento meno inquieta e mi fido più di me stessa. Ho gambe più forti e testa più leggera.

di Elisabetta Esposito per http://www.gazzetta.it/