Post

"Non Uccidere 2" arriva su Rai3

Immagine
Una notizia che in tanti aspettavano e finalmente c'è una data: dal 12 giugno su Rai3 in prima serata andranno in onda i nuovi episodi della seconda stagione di Non Uccidere!

Su Sky Atlantic è di nuovo tempo di 1992

Immagine
In attesa di 1993, che debutterà il 16 maggio, è tempo di fare un salto indietro, precisamente nel 1992. Da martedì 11 aprile, infatti, sul canale 110 tornerà la serie nata da un’idea di Stefano Accorsi, l’occasione perfetta per tornare nel mood dell’epoca e per rivedere Leonardo Notte, Luca Pastore, Bibi Mainaghi, Pietro Bosco e Veronica Castello, i 6 protagonisti.

Era il 17 febbraio 1992, scattava il primo arresto della maxi-inchiesta denominata Mani Pulite, quello di Mario Chiesa: è il simbolico inizio di Tangentopoli. 1992, la serie in 10 episodi, da un’idea di Stefano Accorsi, è prodotta da Sky Atlantic in collaborazione con La7 e realizzata da Wildside. Al centro del racconto sei persone comuni la cui vita si intreccia con il terremoto politico, civile e sociale innescato dalla maxi-inchiesta.

Leonardo Notte (Stefano Accorsi) è un cinico ex autonomo in fuga da un passato poco chiaro, divenuto esperto di marketing e pubblicitario di successo che cerca di capire come evolverà il …

«1993», la svolta: quando Berlusconi decise di fare politica dopo le monetine della folla contro Craxi

Immagine
Le monetine rimbalzano sulla macchina, la gente urla «vergogna». Bettino Craxi è appena uscito dall’Hotel Raphaël di Roma e lo ha fatto dalla porta principale. Il 1993, per la serie di Sky che così si intitola, è iniziato il 30 aprile. Parte da quel giorno il seguito di «1992» (in onda dal 16 maggio su Sky Atlantic Hd), dalla scelta dell’ex leader socialista di affrontare la rabbia della gente, perché «un vero uomo esce a testa alta, chi trema è colpevole». Solo che a dirlo, nella serie, non è Craxi, ma Silvio Berlusconi. In questo intreccio tra finzione e realtà, quello del Cavaliere era un ruolo destinato a non restare sottotono. Il 1993 è l’anno in cui muove i primi passi verso la sua «discesa in campo», circondato da figure che lo incitano a farlo, da Marcello Dell’Utri a Leonardo Notte. E se quest’ultimo nome non dicesse molto, non è perché ci si sia persi dei passaggi politici, ma piuttosto la prima stagione della serie.

Notte è il personaggio immaginario interpretato da Stefan…

"1993" arriva su Sky Atlantic

Immagine
“Sarà un bellissimo 1993”, diceva il personaggio di Stefano Accorsi nel finale di 1992, e finalmente è arrivato il momento di scoprirlo. 1992, sviluppata attraverso le storie dei personaggi creati dagli sceneggiatori Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo, e quelle delle persone realmente esistite, si era concluso con la morte dell’agente Rocco Venturi (Alessandro Roja, il Dandy di Romanzo Criminale) per mano di Notte. Che fine hanno fatto i protagonisti Leonardo Notte (Stefano Accorsi), Veronica Castello (Miriam Leone), Pietro Bosco (Guido Caprino), Bibi Mainaghi (Tea Falco) e Luca Pastore (Domenico Diele), sopravvissuti, per ora, alle loro vicissitudini e a quelle dell’Italia? Se 1992 ha visto la nascita e lo sviluppo di Tangentopoli, 1993 porterà chiaramente avanti il discorso…e ora della fine sarà tutta una “pioggia di monetine”…
Da Martedì 16 maggio su Sky Atlantic

Repliche "Distretto di Polizia 11"

Immagine
Da stamattina 30 gennaio Mediaset Extra replicherà l'undicesima stagione di Distretto di Polizia dove Miriam interpreta il personaggio della escort Mara Fermi.

Per chi volesse rivedere la serie l'appuntamento è dal lunedì al venerdì verso le 11

La scuola più bella del mondo in prima tv su Canale 5

Immagine
GIOVEDI' 2 FEBBRAIO ALLE 21.10 - In prima TV Canale 5 la divertente commedia di Luca Miniero, un grande cast tutto italiano e tante risate su differenze culturali e pregiudizi in Italia…

Christian De Sica, Rocco Papaleo, Angela Finocchiaro, Miriam Leone e non solo, in una brillante commedia dedicata allo scontro tra nord e sud, l’insegnamento e le differenze culturali presenti nel Bel Paese!

Christian De Sica è Filippo Brogi, il preside di una scuola media in Val d'Orcia, che decide di invitare in Toscana una scolaresca africana poverissima per uno scambio culturale edificante...

Peccato che il suo bidello Augusto, Nicola Rignanese, confonda la città ghanese di Acrra con quella campana di Acerra!

In Toscana arriverà dunque una classe media sgarrupata i cui insegnanti d'accompagnamento sono Gerardo Gregale, ex fumettista e insegnante controvoglia, interpretato da Rocco Papaleo e Wanda Pacini, Angela Finocchiaro, ancora traumatizzata dalla rottura proprio con Filippo…

U…

Da Pif a Placido e Servillo, a Londra il meglio del cinema italiano

Immagine
Cinque giorni all'insegna del cinema d'autore italiano, tra proiezioni, incontri e dibattiti. Londra dal primo al 5 marzo ospita la settima edizione di Cinema Made in Italy presso il Cinè Lumière a South Kensington, con l'organizzazione di Istituto Luce - Cinecittà e il supporto dell'Istituto italiano di cultura di Londra.

Un concentrato del meglio della recente stagione cinematografica del Bel Paese approda proprio nella capitale inglese, dopo essere passato per successi ai botteghini e festival nazionali ed internazionali. Come ad esempio "Orecchie" di Alessandro Aronadio che proprio all'ultima edizione del Festival del Cinema di Venezia è stato definito un caso, per il successo registrato e per la capacità di aver lavorato con micro budget. O anche il secondo lavoro di Pif, "In guerra per amore", una sorta di prequel storico del pluripremiato "La mafia uccide solo d'estate". Spazio anche al docu-film su uno dei temi di attualit…